Appurata la decisione di voler investire nelle opzioni binarie, e che il primo passo in tal senso sia aprire un conto presso un intermediario, la difficoltà di un trader alle prime armi potrebbe certamente essere legata ad un importante quesito: come scegliere il broker di opzioni binarie più adatto? In questo articolo vi spiegheremo tutti i dettagli da tenere a mente per la scelta ma, per un approfondimento, ti invito a navigare sul sito http://www.opzionibinarie.me/broker/ così da avere un quadro più completo che ti agevoli la scelta.

Il trading binario, negli ultimi anni, ha dato vita ad un vero e proprio business, e ciò ha scatenato, contemporaneamente, una fortissima concorrenza tra gli intermediari finanziari presenti sul web. Da una parte, questo significa che gli investitori possono scegliere tra un’ampia gamma di offerte e servizi, dall’altra, però, il rischio di incorrere in qualche truffa è decisamente elevato.

Broker opzioni binarie: caratteristiche fondamentali che indicano affidabilità

L’affidabilità è un principio che deve essere alla base della ricerca, da parte di un trader, del broker di opzioni binarie presso il quale aprire il proprio conto. Il motivo è evidente: all’intermediario verranno affidati i propri soldi, ed è innanzitutto necessario che vi siano delle garanzie in merito alla gestione dei conti da parte delle società di negoziazione. In questo contesto, occorre introdurre l’argomento delle autorizzazioni: un broker affidabile, in primo luogo, è un broker soggetto alla regolamentazione da parte delle istituzioni competenti. Un trader potrà controllare la presenza di eventuali autorizzazioni nella sezione dell’informativa obbligatoriamente presente su ogni piattaforma di trading online. Nel panorama italiano ed europeo, gli enti più conosciuti sono Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) e CySec (Cyprus Securities and Exchange Commission): leggere questi due nomi accanto a quello della piattaforma significa avere a che fare con un broker assolutamente sicuro. A proposito di piattaforme, i siti di trading binario si avvalgono delle funzioni di uno specifico sistema informatico: il più conosciuto e il più apprezzato dagli investitori è MetaTrader4, altra caratteristica che indica non solo affidabilità, ma anche efficienza.

Servizi e offerte: i punti forti degli intermediari finanziari

Scendendo nel dettaglio dei servizi offerti dai broker di opzioni binarie, ve ne sono alcuni che certamente fanno la differenza:

  • Conto demo
  • Centro di formazione
  • Assistenza
  • Applicazione mobile
  • Grafici in tempo reale

Si tratta di tutti servizi che aiutano anche un trader alle prime armi ad intraprendere il proprio cammino sui mercati finanziari con una maggiore sicurezza. Tra i migliori broker di opzioni binarie regolamentati spiccano alcuni nomi che si distinguono proprio perché consentono agli investitori di usufruire dei suddetti servizi:

  • 24Option: broker pluripremiato, offre conto demo, bonus del 100% al primo deposito, deposito minimo di soli 100,00 euro, trade minimo 5,00, accesso materiale didattico, supporto multilingua, applicazione mobile iOS e Android.
  • BDSwiss: 20 lingue supportate, centro di formazione di alto livello, standard di sicurezza tra i migliori del settore, conto demo disponibile, ampia gamma di assets.
  • TopOption: rendimenti elevati, diversi strumenti di gestione del rischio, assistenza dal vivo, piattaforma mobile disponibile, processi rapidi.
  • Banc de Binary: analisi di mercato in tempo reale, formazione differenziata in base al livello del trader, incentivi sul deposito, rischi pre-calcolati, guadagni veloci.
  • OptionWeb: account demo disponibile, 190 asset con scadenze multiple, formazione d’eccellenza, grafici avanzati, trading mobile iOS e Android.